A che cosa serve la luce laser nei trattamenti estetici: 4 usi che non ti aspettavi

Di sicuro avrai già sentito parlare di luce laser Milano applicata alla medicina estetica. Questi sono i trattamenti che oggi utilizzano il laser: rimozione tatuaggi, eliminazioni delle smagliature, depilazione ed eliminazione delle macchie cutanee.

Come rimuovere i tatuaggi

Il compito del laser è quello di agire sulla imitazione. Grazie alla luce laser Milano si riescono a togliere perfino a tatuaggi. Capita spesso che un tattoo non risulti esser più bello eppure ad oggi non significa più nulla e allora lo si può togliere. Il laser distrugge gradualmente l’inchiostro sotto pelle fino a far scomparire il tatuaggio che non si vede più.

Come eliminare le smagliature

Tutti hanno purtroppo delle smagliature, cioè degli antiestetici segni color viola lungo l’addome e le cosce, sono delle spaccature della pelle quando si allarga velocemente. Infatti, le smagliature appaiono per colpa della crescita veloce ma soprattutto per l’aumento di peso. Le smagliature legate all’aumento di peso sono orizzontali e hanno un colore che va dal rosso al viola ma anche dello stesso colore della pelle. Per ridurre le smagliature visibili ed eliminare la loro pigmentazione si utilizza il laser Milano che è perfetto per ridurre le cicatrici. Il laser provoca delle microlesioni sulla pelle, la quale per ripararsi produce collagene, un prodotto naturale che tende il derma e ne migliora la tonicità.

Come depilare ogni zona del corpo

Con il laser Milano si può eliminare ogni pelo superfluo. La luce laser riesce a ridurre la pigmentazione dei peli che diventano biondi e invisibili perciò. Inoltre, il laser è in grado di indebolire sensibilmente il bulbo pilifero che smetterà di far crescere peli rigidi e neri. Il bulbo indebolito farà screscere dei sottili e delicati peli biondi dicendo per sempre addio a cerette, rasoi, creme epilatorie etc.

Come eliminare le macchie cutanee

Il laser Milano è usato anche per ridurre le macchie cutanee. Si tratta di macchie cha appaiono con l’avanzare dell’età e fanno apparire il viso, e anche le mani, più vecchie. Riducendone la pigmentazione, si ha un aspetto subito più giovane.