Come ridurre e trattare i la cellulite: 4 soluzioni da provare subito

La cellulite è la peggior nemica del corpo femminile colpisce soprattutto le cosce e i glutei, ma per fortuna di cono dei piccoli trucchi che si possono mettere subito in atto per migliorare la situazione come bere molto, fare ginnastica, fare i massaggi oppure ricorrere al chirurgo plastico Roma come ultima spiaggia.

Bere molta acqua e centrifugati

La cellulite è provocata non solo dall’adipe in eccesso ma anche dalla ritenzione idrica. È bene bere motta acqua, naturale soprattutto e povera di sodio. Per aiutare a introdurre più vitamine, si possano preparare dei centrifugati con frutta e verdura fresca che aiuta a combattere la cellulite.

Fare ginnastica specifica

Un altro segreto per trattare la così antiestetica cellulite è fare molta ginnastica. Ci sono moltissimi esercizi specifici per le gambe, cosce e glutei che aiutano ad avere una forma perfetta. Sono esercizi semplici che si possono fare anche comodamente a casa senza dover andare per forza in palestra. Correre, andare in biciletta, nuotare e altri sport che coinvolgono le gambe aiutano altrettanto.

Fare massaggi scrub

Per migliorare l’aspetto della pelle delle cosce e dei glutei si devono fare dei massaggi. Lo scopo è quello di attivare la microcircolazione capillare che aiuta a peritare via le scorie in eccesso. Si possono usare oli naturali, creme ma il metodo migliore è usare un prodotto scrub che con delle piccole particelle ruvide porta via anche la pelle morte in eccesso potendo così avere una pelle davvero setosa e morbidissima in un attimo.

Ricorrere alla chirurgia

L’ultima spiaggia per ridurre la cellulite e avere delle cosce finalmente snelle e senza inestetismi è la chirurgia plastica. L’intervento per eliminare la parte grassa è la liposuzione o liposcultura. In questo caso, il chirurgo plastico Roma inserisce nella zona da operare una sottilissima cannula che ha il compito di aspirare il grasso in eccesso. È una procedura davvero ottima che garantisce risultati strabilianti. Dopo aver prelavato la parte adiposa, Il chirurgo plastico Roma chiude i piccolissimi fori per inserire la cannula con una tecnica che rende la cicatrice impercettibile.