Come smontare la tubatura per pulire lo scarico otturato

Se notate che l’acqua scende lentamente nello scarico del lavandino, significa che è presente un’ostruzione che impedisce il passaggio. Dentro alla tubatura è presente un accumulo di sporco e altre sostanze che bloccano il normale deflusso verso la rete fognaria o il pozzo nero. Per risolvere il problema è immediatamente alla normalità, è necessario assunta la tubatura e rimuovere manualmente la sporcizia. Per poterlo fare, ecco quali sono i passaggi.

Che cosa serve

Anzitutto, meglio elencare qual è l’occorrente per questa operazione. Servirà una chiave idraulica a pappagallo, della raffia, un catino e alcuni canovacci.

Come si fa

Prima di iniziare con il lavoro, meglio sistemare sotto alla tubatura un catino e alcuni canovacci per evitare di bagnare il pavimento. Ora bisogna prendere la chiave per smontare la tubatura subito dopo lo scarico del lavandino. Infatti, la maggior parte delle volte lo sporco è posizionato in corrispondenza della prima curva. Chi ha la fortuna di avere un impianto idraulico più recente e moderno, dovrebbe avere installate le tubature in classificati vicini invece che metallo. In questo caso, l’intervento è ancora più facile e agevolato poiché è sufficiente svitare il raccordo utilizzando semplicemente le mani.

A questo punto, basta rimuovere lo sporco incastrato e il gioco è fatto. Si può notare che costruzione stesso creata da capelli, residui di sapone, oggetti soliti, terra, sassolini, etc. potendo capire meglio quali sono i comportamenti errati che hanno portato a questa situazione di disagio. D’ora in avanti, meglio fare più attenzione a quello che si butta nel lavandino per prevenire situazioni di questo tipo.

Prima di dichiarare i lavori e togliere il cattivo da sotto la natura, meglio aprire il rubinetto e verificare che non ci siano perdite. Nel qual caso, bisogna avvitare meglio la tubatura magari utilizzando anche della raffia che fa da isolante.

Se il problema dovesse persistere o a ripresentarsi periodicamente nel tempo, meglio prendere subito un appuntamento con degli esperti del settore, cliccando qui www.spurgoromaprezzi.it