Dove installare il climatizzatore

Non è facile stabilire dove va installalo un climatizzatore, potrebbe sembrare facile stabilire il punto migliore per l’installazione. Non è affatto così semplice come potrebbe sembrare poiché ci sono diversi parametri che vanno presi in considerazione, come spiegato nella breve guida che segue.

Dove la temperatura è più bassa

Il tecnico della assistenza e installazione climatizzatore Daikin Milano cerca sempre il punto migliore dove la temperatura è stabile e non troppo alta. Per questo motivo, non si vede mai un climatizzatore installato in cucina perché spesso qui la temperatura sale quando si usa il fornello a gas, il forno, etc. Se la temperatura è tropo alta, il climatizzatore deve restare acceso molto di più per raggiungere il livello desiderato con un conseguente inutile spreco di energia elettrica.

Dove l’aria circola

Non si vede mai un condizionare installato nell’ultima camera in fondo al corridoio, come mai? il tecnico della assistenza e installazione climatizzatore Daikin Milano evita attentamente luoghi scollegati e fuori mano perché l’aria non circola come dovrebbe. Per l’installazione di un sistema di raffrescamento bisogna scegliere un punto dal quale l’aria fresca possa raggiungere ogni ambiente. Se non si presta attenzione, esiste il rischio di avere una temperatura disomogenea negli ambienti e soffrire ancora per colpa del caldo afoso. Inoltre, meglio tenere presente che l’aria fredda è pensate, non leggera come quelle calda, perciò è difficile distribuirla correttamente se ci sono degli ostacoli architettonici.

Dove non si è investiti dal getto

Potrebbe sembrare piacevole avere l’aria fresca addosso, ma è molto pericoloso per la salute, soprattutto se si è sudati. Il getto di aria fresca non dovrebbe mai colpire le persone in modo diretto perché possono arrivare patologie come dolori addominali, crampi, raffreddore, tosse, mal di gola, influenza. il punto di ingresso dell’aria fredda non dovrebbe essere in ambienti molto frequentati.

In conclusione…

Insomma, in conclusione per installare il climatizzatore bisogna individuare un ambiente come l’ingresso o il corridoio dove la temperatura è stabile, l’aria arriva dappertutto e il getto non colpisce direttamente le persone.