Il boccone avvelenato contro i topi: tuti i pro e i contro

Un buon sistema per eliminare un topo che si aggira per casa è il boccone avvelenato, vediamo di capire subito come funziona questo sistema di disinfestazione Milano compresi i suoi svantaggi.

Come funziona

Il boccone avvelenato è un pezzettino di cibo intriso di veleno che va posizionato lungo i percorsi abituali di un topolino. Infatti, il boccone avvelenato può essere totalmente ignorato se non è posizionato nel punto giusto. Il boccone meglio che sia un pezzettino di frutta piuttosto che del formaggio, perché i topi a preferiscono rispetto a quanto si possa invece pensare. È un sistema molto valido che può esser usato da solo o anche piazzato dentro a una trappola come quelle a molla o le gabbiette che oggi si possono trovare in tutti i negozi dedicati al fai da te.

Altre considerazione

Sempre meglio fare alcune considerazioni in questi casi per ottenere buoni risultati delle operazioni di disinfestazione Milano e dintorni. Il boccone avvelenato è un sistema che agisce solo su un topo singolo, lasciando intatta la colonia dove è presente la maggior parte dei topi. Insomma, il boccone è un sistema valido solo contro un tipo quando l’infestazione è allo stadio inziale e non quando il problema è già molto diffuso. Va anche considerato un altro aspetto. Il boccone avvelenato non agisce nell’immediato e di solito, il topo non lo consuma sul posto, ma si mette al riapro in un posticino segreto. Quando il veleno fa effetto è molto probabile che il topo sia rintanato in qualche anfratto. La carcassa del topo che va in putrefazione ha un odore pessimo e diventa difficile, pressoché impossibile, recuperarla se il topo si è ben nascosto. La carcassa potrebbe anche attirare altri infestanti come gli insetti. infine, il boccone avvelenato come sistema di disinfestazione Milano va evitato se in casa ci sono degli animali domestici. Soprattutto i cani ingeriscono qualsiasi cosa trovano, compreso il boccone avvelano che potrebbe provocargli seri danni e problemi.