Le certificazioni per la caldaia, queste sconosciute

Chi le rilascia

Le certificazioni sono dei riconoscimenti che hanno lo scopo di attestare il corretto funzionamento della caldaia. Possono esser rilasciati solo ed esclusivamente da dei tecnici abilitati che opera in imprese di termoidraulica in regola. Questo vuol dire che sì chi si rivolge a delle attività e persone che operano in nero senza autorizzazioni, non potrà avere le certificazioni. I termotecnici e i caldaisti che dicono di non preoccuparsi delle certificazioni che non servono a nulla, stanno dicendo il falso, solo perché loro non possono emetterle. Le certificazioni hanno un enorme valore nel dimostrare di avere un apparecchio che rispetta tute le normative in vigore.

Quando sono rilasciate

Le certificazioni sono rilasciate solo ed esclusivamente dopo che il tecnico della caldaia segue alcuni test, durante i regolari controlli e revisioni sull’apparecchio, si eseguono questi test che hanno lo scopo di verificare la quantità di gas bruciato, il calore prodotto e i fumi emessi. Se i valori rientrano nei parametri previsti delle leggi, allora il caldaista appiccica un bollino sulla caldaia o sul libretto di impianto.

Cosa succede a chi non le ha

Chi non ha alcun tipo di certificazioni corre il rischio di avere una multa molto alta che va da 500 fino anche a 300 euro.

Come porre rimedio

Le autorità locali che devono eseguire avvertono prima di venire e questo dà il tempo di rimediare. Basta chiamare un valido caldaista per eseguire i controlli e avere le certificazioni che servono. Attenzione però che no è detto che questo trucchetto in extremis aiuta a salvarsi dalle multe. Infatti, i controllori prendono il libretto dell’impianto e si accorgono subito che ci sono delle mancanze negli anni. ogni volta che un caldaista interviene negli anni annotta qualche dato e rilascia le certificazioni. La multa può esser data anche per le certificazioni degli anni precedenti che mancano all’appello. Per esser certi di non avere nessuna multa, è sempre meglio chiamare con regolarità il termo tecnico che esegue le regolari revisioni. Solo in tale maniera è possibile avere tutte le certificazioni del caso.

Per prendere subito un appuntamento: www.assistenzacaldaievaillant-milano.it