Mobilità elettrica: da oggi non hai più scuse

Stai pensando di acquistare una nuova auto, ma non hai ancora le idee chiare su che tipo di modello orientarti? Sei ancora indeciso se scegliere un motore a diesel, benzina o GPL?  Per la mobilità elettrica oggi non hai più scuse!

Se sei ancora incerto su che tipo di mezzo sia in grado di garantirti affidabilità e risparmio, la scelta ideale potrebbe essere quella di comprare un’auto elettrica. Vediamo insieme i principali vantaggi di questo nuovo tipo di macchina che sta letteralmente spopolando in tutto il mondo.

Un risparmio mai visto

Il primo, grande motivo per comprare un’auto elettrica è senza dubbio il fattore risparmio.

Con il prezzo del carburante troppo spesso soggetto a rapidi aumenti, è sempre più importante fare affidamento su un mezzo che ti permetta di muoverti in tutta libertà ma a un costo decisamente inferiore rispetto a quello dei carburanti ordinari.

Infatti, un pieno di energia elettrica per la tua macchina, al momento, ti costa all’incirca tra 1 e 3 €…una cifra incredibilmente bassa, specie se paragonata al prezzo di un pieno di benzina.

Una scelta sostenibile

Inoltre, comprare un’auto elettrica significa fare una scelta consapevole dal punto di vista ambientale e, soprattutto, sostenibile.

Con il futuro dei carburanti fossili spesso ritenuto incerto, il mercato dei trasporti si trova a dover cercare soluzioni alternative al ‘classico’ petrolio. Le automobili alimentate a energia elettrica rappresentano una scelta quindi non solo attenta all’ambiente, ma anche un vero e proprio investimento sul futuro del pianeta.

Il pieno è sempre più facile

Uno dei dubbi che spesso ha chiunque stia pensando di comprare un’auto elettrica è relativo, inoltre, alla difficoltà di ricarica della macchina. Anche questo elemento, ormai, non rappresenta più un problema: tutti i principali centri urbani sono adesso provvisti di numerose torrette per la ricarica del tuo mezzo, rendendo questa operazione sempre più semplice e veloce.

Un’incredibile autonomia

Un altro motivo per passare a un’auto elettrica è quello della sua autonomia. Esattamente come per un qualsiasi mezzo alimentato a benzina, le macchine a energia elettrica possono avere un’autonomia assolutamente soddisfacente e del tutto simile a quella di ogni altro mezzo di trasporto. Proprio per l’importanza per il nostro futuro di questo tipo di vetture, le principali case di produzione lavorano costantemente per poter fare in modo che, in termini di prestazioni e rendimento, le macchine elettriche siano sempre più simili ai nostri classici mezzi di trasporto. Il risultato di questo lavoro è, appunto, una macchina in grado di garantire un grandissimo risparmio e, al tempo stesso, dare al consumatore le stesse prestazioni di una macchina normale.

La city car perfetta

Se, come la maggior parte degli abitanti dei grandi centri urbani, usi la tua macchina principalmente per spostarti in città, la macchina elettrica è la scelta che fa al caso tuo: grazie ai numerosi punti di ricarica e alla sua notevole autonomia, una macchina di questo tipo è perfetta per muoversi senza problemi all’interno dei centri urbani, permettendo un risparmio annuale in termini di costo della benzina che è stato stimato essere intorno al 60%. Del resto, utilizziamo sempre di più l’auto per muoverci all’interno delle aree urbane e sempre meno per lunghi viaggi fuori porta, rendendo quindi quella dell’auto elettrica una scelta intelligente, lungimirante e, soprattutto, attenta al budget.