Ridurre la bolletta della luce: come si fa

Se non ne potete più ricevere delle bollette dalla luce con un importo molto alto da saldare, leggete subito questa brevissima guida vi dà diversi spunti per il risparmio e l’efficienza energetica da mettere subito in pratica a costo zero. Infatti, non si tratta di interventi costosi che dovete programmare ma di consigli concreti e pratici subito attuabili.

Scegliere programmi ecologici

Tutti i più moderni elettrodomestici hanno funzioni e programmi ecologici. Si tratta di soluzioni per ridurre i consumi energetici ma anche idrici del macchinario, garantendo pur sempre il migliore dei risultati. Prendete in mano il libretto di istruzioni del condizionare, della lavatrice, dell’aspirapolvere etc. concentrandovi sulle tabelle relative ai consumi energetici. Vedrete subito che i programmi cosiddetti eco o smart hanno valori di gran lunga migliore.

Sostituire le lampadine con quelle a led

Altro intervento che potete fare subito a basso costo è sostituire tutte le lampadine di casa con quelle a led. È v ero che costano di più rispetto a quelle classiche ma è un intervento che vi conviene fare per iniziare a vedere la bolletta della luce scendere.

Ridurre la temperatura del condizionatore

Il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatore Samsung a Milano consiglia sempre di tenere sotto controllo la temperatura dell’apparecchio. Non si tratta solo di un modo per evitare di avere una differenza troppo pronunciare tra dentro e fuori ma anche di un sistema per migliorare l’efficienza, evitando consumi energetici elevati.

Scollegare i caricatori dalla presa

Tantissimi sono soliti lasciare costantemente collegati nelle prese di corrente i caricatori di smartphone e altri dispositivi elettrici. È sicuramente più comodo ma poco furbo perché continuano a consumare una piccola quantità di energia elettrica. Non sarà moltissimo, ma vale la pena farci più attenzione.

Spegnere completamente gli elettrodomestici quando non servono

Oltre a scollegare i caricatori, dovreste ricordare di spegnere completamente tutti gli elettrodomestici quando non servono. Per esempio, usare prese multiple con interruttore per togliere la corrente agli elettrodomestici quando andate a dormire o uscite di casa.