Oggigiorno ognuno è circondato da prodotti e beni derivanti da produzioni industriali. Si dà per scontato che funzionino alla perfezione in ogni condizione e non si rompano all’improvviso. In realtà, per assicurare tutto ciò, i materiali e i prodotti sono sottoposti ad accurati test. Prima di esser messi in vendita al pubblico, infatti, è necessario che superino dei test, tra cui i più importanti sono quelli ambientali.

Come si svolgono i test ambientali

I test ambientali si svolgono in camera climatica per laboratori dove i prodotti sono sottoposti a condizioni climatiche e stress test. Si riproducono le diverse condizioni, anche estreme, a cui un qualunque prodotto potrebbe esser sottoposto nel corso della sua vita utile. Lo scopo è controllare come il campione reagisce a tasso di umidità alto, prolungata esposizione sotto il sole, violente piogge e così via.

I test ambientali in laboratorio

I test e le prove ambientali si eseguono spesso in campo farmaceutico e alimentare, motivo per cui sono essenziali delle camere climatiche su misura. I farmaci e i prodotti alimentari devono superare i moltissimi standard per garantire al consumatore finale un alto livello di sicurezza. Avendo un ciclo di vita piuttosto breve, i test ambientali servono per stabilire, ad esempio, la data di scadenza o la modalità di conservazione, tali parametri e indicazioni non sono stabilite a casa ma solo in seguito a tali prove.

Concretamente, il prodotto da testare viene inserito in una camera climatica, spesso realizzata su misura. Vengono poi avviati più cicli di test durante i quali si modifica la temperatura, l’umidità, la luce. Lo scopo è capire come reagisce il campione a precipitazioni copiose, gelo pungente, prolungata esposizione ai raggi solari, tasso di umidità alto o molto basso, clima secco e arido. Si simulano anche altre condizioni come forti vibrazioni e veloce corrosione.

Si verifica il corretto comportamento dei prodotti nelle varie condizioni e la loro capacità di restare inalterati. Vale a dire che dopo il test, il prodotto viene controllato e certificato solo se ha mantenuto le sue caratteristiche dopo le sollecitazioni.

Di Grey